ACM&partners da tempo sta lavorando sia per aziende cinesi ad esempio nel settore delle rinnovabili (Upsolar) sia con aziende italiane che hanno scelto il Paese Cina come loro base per le regioni APAC. Grazie quindi ai canali ed ai partner presenti a Shangai e Hong Kong i nostri imprenditori possono spingersi in Cina e dalla Cina sfruttare poi gli accordi bilaterali di libero scambio anche con altri paesi della Area AsiaPacific per esempio l’Australia. Particolare rilievo viene dato alle qualità italiane riconosciute all’estero quali ad esempio la fantasia, la capacità tecnica, la meccanica di precisione. ACM&partners già lavora da diversi anni in territorio cinese per aziende sia italiane che si sono già aperte al mercato oltre oceano sia per aziende cinesi che hanno cercato opportunità con l’adesione di Roma alla Belt and Road. “L’Italia ha un ruolo storicamente importante nell’antica Via della Seta”, lo ricordano diversi quotidiani. Per la Cina l’importanza della partnership con l’Italia viene descritta come strategica. “L’abbondanza di porti e l’eccezionale collocazione geografica nel cuore del Mediterraneo rendono l’Italia un partner naturale da coinvolgere per la promozione della Belt and Road”. Non vi resta che affidarvi ai nostri consulenti.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.